Terapia con gli animali

“Quando il cane, il cavallo, l’asino e il gatto, come dicono le più recenti evidenze scientifiche, sono educati e guidati ad operare nel modo giusto insieme al conduttore, possono fare miracoli. L’animale va selezionato, deve avere 2-3 anni essere sano e maturo, cioè capace di metabolizzare le esperienze che il suo lavoro prevede…Il corso educativo può durare più di un anno. Queste regole valgono per tutti gli animali che il responsabile del progetto e l’equipe multidisciplinare decidono di coinvolgere”.

[Chiara Catalani, veterinario comportamentalista]