CIAE

Il progetto CIAE, Creative Inclusion in Adult Education, è stato realizzato con i finanziamenti europei di Erasmus+, il programma dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport in Europa. Le opportunità offerte dal programma Erasmus+ sono destinate a un’ampia gamma di organizzazioni, tra cui università, istituti di istruzione e formazione, centri di ricerca e imprese private.

L’obiettivo del progetto CIAE, Creative Inclusion in Adult Education, di cui l’Associazione Scuola Viva Onlus è partner, è quello di migliorare le opportunità di accesso alle conoscenze e allo sviluppo artistico per gli studenti adulti con disabilità.

Le sei organizzazioni europee che hanno aderito a questo progetto e costituito un partenariato per promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nell’educazione e nella creazione artistica sono:

  • Fondazione Cope: un’organizzazione senza scopo di lucro che sostiene oltre 2.300 bambini e adulti con disabilità intellettiva e autismo con sede a Cork, in Irlanda.
  • ENCC – Rete europea dei centri culturali – Reseau Europeen Des Centres Culturels: un’organizzazione che riunisce i centri culturali di dimensione regionale dei diversi Paesi europei. Facilita la circolazione delle produzioni artistiche, i progetti multimediali, i progetti pedagogici. Ha avviato la creazione di una banca dati sui centri culturali e ha predisposto una Guida europea dei centri Culturali.
  • CIT – Istituto di Tecnologia di Cork: un centro universitario frequentato da 17.000 studenti che seguono corsi in discipline artistiche, economiche, ingegneristiche, musicali, drammatiche e scientifiche, con sede in Irlanda.
  • EASPD – European Association of Service Providers for persons with disabilities: è l’Associazione Europea dei Fornitori di Servizi per Persone con Disabilità, un’associazione riconosciuta dalla Commissione Europea che rappresenta altre 17.000 organizzazioni in Europa. Partecipa ai progetti europei per migliorare l’inclusione sociale, il benessere ed il pieno esercizio dei diritti delle persone con disabilità.
  • LADAPT – Associazione per l’inserimento sociale e professionale delle persone con disabilità.
  • Associazione Scuola Viva Onlus .

 

Durata del progetto: dal 1 Novembre 2017 al 31 Ottobre 2019

Sito del progetto: Inclusive Arts

Il progetto CIAE si è focalizzato su:

  • una raccolta delle informazioni più aggiornate e pertinenti e un esame del quadro normativo dell’Unione Europea sul tema della partecipazione artistica delle persone con disabilità, nonché l’identificazione di esempi di buone pratiche che possano mettere in mostra l’eccellenza nel campo dell’educazione artistica per persone con disabilità;
  • l’elaborazione di linee guida utili alle organizzazioni e agli educatori di arte per sostenere l’inclusione degli studenti adulti con disabilità;
  • la creazione di un sito Web, strutturato come un centro di conoscenza online, accessibile a persone con e senza disabilità intellettive;
  • lo sviluppo di un “toolkit” facile da leggere per le persone con disabilità intellettiva, su come accedere e partecipare alla formazione artistica per adulti.

Inoltre sono state realizzati alcuni incontri a cui hanno partecipato persone con disabilità dell’Associazione Scuola Viva Onlus (Italia) e della Cope Foundation (Irlanda) le quali hanno condiviso le loro esperienze artistiche.
Il progetto si è concluso con una conferenza internazionale a Cork, il 31 ottobre 2019.

Nel corso di questo evento finale sono stati presentati i risultati del progetto, una vasta gamma di buone pratiche e informazioni sul quadro giuridico europeo; inoltre è stato lanciato il sito Web / toolkit online. I partner hanno anche ottenuto le certificazioni per diverse “Promising Practices in Adults Arts Education”.